Come muoversi a Atene

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili a visitare Atene

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti

Muoversi ad Atene

 

Il traffico nella capitale greca è sempre abbastanza sostenuto, per non dire caotico; oltretutto è quasi impossibile trovare parcheggio e molte vie del centro sono (giustamente) inaccessibili.
Molto più semplice è spostarsi in taxi: sono abbastanza economici (attenti però alle truffe!) e si fermano con un cenno della mano. Una particolarità è la targhetta con la scritta Elèfthero (libero) che viene alzata sul cruscotto ogni volta che è disponibile, ma è possibile provare a fermare l’auto anche nel caso non fosse visibile, perché alcuni tassisti caricano più passeggeri nella stessa corsa (in questo caso però bisogna fare attenzione al tassametro). Un tragitto in centro può costare 4 €, verso il Pireo dai 6 ai 9 €.
I numerosi autobus presenti in città, spesso sovraffollati, collegano il centro con tutte le zone della città. I biglietti (0,45 €) e i carnet da 10 si comprano nei chioschi.
La metropolitana ha tre linee: la numero 1 da Kifisia fino al Pireo, passando da Thiseio, Monastiraki, Omonia e Victoria; le linee 2 e 3 che vanno da Aghios Antonis fino ad Aghios Dimitros e da Monastiraki a Ethiki Amyna, con alcune corse che raggiungono l’aeroporto. Il biglietto costa 0,90 €, si fa nelle stazioni e si può utilizzare per un massimo di 90 minuti (la metro è in funzione dalle 5 alle 00.30 sulla linea 1, dalle 5.30 alle 00.30 per le linee 2 e 3); il biglietto giornaliero costa 2,90 €.
Dal luglio 2004 sono entrate in servizio due linee tranviarie (suburban rail, proastiakos in greco), una che collega il centro di Atene a Glifàda (sulla costa a sud del Pireo) o a Neo Faliro (quartire sud del Pireo), l’altra che parte da Neo Faliro e costeggia il litorale fino a raggiungere Glifàda. Opera 24 ore su 24 e il biglietto cosa solo 0,60€ o addirittura 0,40€ per i passeggeri che hanno già effettuato un tragitto in autobus, filobus o metropolitana. A breve le linee dovrebbero essere prolungate per raggiungere anche il Pireo e Voùla a sud di Glifàda.

Atene